DiaTHEMA Lab

 

Daniele M. Trucchi  -

Marco Girolami  -

Alessandro Bellucci  -

Valerio Serpente  -

Matteo Mastellone  -

Veronica Valentini  -

Fabrizio Pallotta -

Riccardo Polini (Uni Roma2) - Associato ISM

Massimo Adriani (CNR) - Tecnico visitatore

Stefano Salvatori (UniCusano) - Associato ISM

Sara Pettinato (UniCusano) - Associato ISM

 

Sede di Roma - Monterotondo

 

Attività Scientifica

Fondato nel 2010 come DiaC2 Lab e successivamente evolutosi in DiaTHEMA (Diamond, Thermal & Harsh Environment Materials & Applications), concentra l'attività di R&S sullo sviluppo di materiali avanzati a film sottile e relativi prototipi per applicazioni operanti in ambienti ostili. In particolare, le principali attività attuali sono dedicate allo sviluppo di convertitori di energia che operano ad alte temperature per sistemi a concentrazione solare, convertitori di energia termica ad altissima temperatura, spettrometri per neutroni veloci in grado di monitorare reattori a fusione nucleare, dosimetri per la radioterapia, piattaforme optoelettroniche integrate quantistiche ad alta stabilità per applicazioni ad alta potenza. Il laboratorio DiaTHEMA vanta un'esperienza più che decennale nello sviluppo della tecnologia dei diamanti sintetici, che ha permesso, nel corso degli anni, di estendere le attività verso la produzione di materiali a film sottile altamente innovativi come boruri, carburi, fluoruri, ossidi, ecc. che sono stati applicati nei recenti progetti che il laboratorio DiaTHEMA sta sviluppando.

Le nostre competenze

  • Capacità di deposizione e di ingegnerizzazione di film sottili
  • conoscenza della caratterizzazione delle proprietà elettriche, elettroniche e fotoelettroniche dei materiali
  • competenza nello sviluppo di dispositivi elettronici e prototipi per ambienti ostili (ad esempio, alta temperatura, irradiazione di radiazioni e particelle ad alta energia, ambienti chimicamente aggressivi)
  • ideazione e sviluppo di dispositivi basati su principi innovativi elettronici e/o fotonici.

Tematiche

  • Materiali operanti ad alta temperatura e dispositivi per la conversione dell'energia solare concentrata
 
Pubblicazioni rilevanti

 

 

  • Materiali operanti ad alta temperatura e dispositivi per la conversione dell'energia termica
 
Pubblicazioni rilevanti

 

 

  • Rivelatori di radiazioni ionizzanti basati su diamante CVD
 
Pubblicazioni rilevanti

 

 

  • Defect-engineering di semiconduttori ad ampia bandgap
 
Pubblicazioni rilevanti

 

 

M. Mastellone, A. Bellucci, M. Girolami, R. M. Montereali, S. Orlando, R. Polini, V. Serpente, E. Sani, V. Valentini; M. A. Vincenti and D. M. Trucchi
Enhanced selective solar absorption of surface nanotextured semi-insulating 6H-SiC
Optical Materials x (2020) xxxxxx
  • Funzionalizzazione di film sottili
 
Pubblicazioni rilevanti

 

 

Strutture

Le attività e le attrezzature del DiaTHEMA Lab sono organizzate in tre strutture, una prima struttura dedicata alla deposizione di film sottili, una seconda alla caratterizzazione di materiali e dispositivi, sviluppati dalla struttura per la prototipazione. Queste strutture sono supportate anche da un servizio di officina meccanica.

  • Struttura per la sintesi dei materiali

    La struttura di deposizione e lavorazione dei materiali a film sottile è caratterizzato da un'ampia scelta di tecniche possibili che garantiscono una grande versatilità nella deposizione, che va dalla crescita di film sottili e ultrasottili alla crescita di strutture policristalline. Gli strumenti principali includono:
    Due reattori CVD  CVD a microonde Microwave enhanced CVD   e CVD a filamento caldo Hot-filament CVD , generalmente impiegati per la crescita dei diamanti sintetici;
    Un sistema di evaporazione a fascio elettronico, Evaporatore da fascio elettronico dedicato alla crescita di film sottili e ultrasottili e per rivestimenti a bassa affinità elettronica;
    Un sistema per deposizione a laser pulsato ns-PLD (@193 nm) che può operare in ambiente di gas reattivo;
    Una workstation di fabbricazione laser di materiali uFAB - Micro & Nano lavorazioni per nano- e micro-lavorazioni in condivisione con il FemtoLAB di Tito Scalo.
     
  • Facility di caratterizzazione

    L’attività di caratterizzazione di materiali e dispositivi sfrutta l’utilizzo e lo sviluppo di tecniche di misura delle proprietà morfologiche, ottiche, elettroniche, termiche ed optoelettroniche. Tutti i setup sperimentali sono stati opportunamente ottimizzati per lo studio delle prestazioni e della durabilità di materiali avanzati, sia in forma bulk, sia a film sottile.
    Le principali strumentazioni in dotazione al laboratorio comprendono:

    • Microscopio a forza atomica (AFM) AFM Quesant per lo studio della morfologia superficiale;

    • Banco ottico di fotoconducibilità spettrale (190-1100 nm) Fotoconducibilità spettrale composto da

      • Sistemi operanti in ultra-alto vuoto (<10-8 mbar)VTEC Simulatore solare Simulatore solare

      • Sistema di caratterizzazione del coefficiente Seebeck SEEBECK

      • Camera Climatica

      • Termocamera a infrarossi per la misura di temperatura fino a 2000 °C.

      • Set-up di fotoconducibilità a raggi-X sviluppato in collaborazione con CNR-IC.
         

  • Prototipazione

    Gli strumenti principali includono:

    • Un sistema di deposizione a magnetron sputtering RF/DC, Leybold LH Z400 utilizzato principalmente per la fabbricazione di contatti ohmici metallici;

    • Un sistema di deposizione per evaporazione indotta da fascio elettronico IONVAC EVPK 500EBK per la metallizzazione o per la fabbricazione di strutture multistrato;

    • Un sistema Reactive Ion Etching RIE per la microlavorazione di diverse tipologie di substrati;

    • Un sistema di deposizione a laser pulsato (PLD) ns-PLD (@193 nm)   per la sintesi di materiali particolari (metalli refrattari, composti ultra refrattari);

    • Un mask aligner  Fotolitografia 1µm per litografia ottica con risoluzione micrometrica;

    • Una microsaldatrice  Kulicke & Soffa 4123 per bonding termico/ultrasonico micrometrico;

    • Una workstation di fabbricazione laser Litografia a 2 fotoni

Collaborazioni

  • Ionvac Process;
  • Università la Sapienza;
  • Solaris Photonics;
  • Enea;
  • Abengoa Research;
  • Fraunhofer ISE;
  • Tel Aviv University;
  • Exergy;
  • Technion - Israel Institute of Technology;
  • Sharp;
  • Prysmian;
  • Alta;
  • CAEN;
  • Università Roma Tre;
  • INFN;
  • Tübitak;
  • Instituto de Energía Solar Universidad Politécnica de Madrid;
  • Center for research and Technology Hellas Chemical Process & Energy Resources Institute
  • Università degli Studi Niccolò Cusano

Progetti Diathema

  • Progetto PARIDE - Perovskite Advanced Radioprotection & Radiotherapy Imaging DEtectors +

    Progetto PARIDE - Perovskite Advanced Radioprotection & Radiotherapy Imaging DEtectors Parte il progetto #PARIDE, finanziato da #Lazio_Innova nell’ambito del bando “Gruppi di Ricerca 2020”, riunisce le competenze nello sviluppo di Read More
  • TECSAS - Thermionic Energy Conversion & Storage Applied to Sunlight: Taking Concentrating Solar Power to the next level +

    TECSAS - Thermionic Energy Conversion & Storage Applied to Sunlight: Taking Concentrating Solar Power to the next level Nell'ambito della call FETOPEN H2020, il progetto TECSAS, coordinato da ISM, è stato recentemente finanziato a partire dal 1° marzo Read More
  • RNV - SVILUPPO di RIVELATORI per NEUTRONI VELOCI +

    Scopo del progetto è lo svolgimento congiunto tra le CNR-ISM e CAEN Spa di attività di ricerca di reciproco interesse Read More
  • Crystal Diamond Matrix Detector Prototype for the ITER Radial Neutron Camera (RNC) Diagnostics System +

    ITER Fusion for Energy richiede lo sviluppo di una matrice di spettrometri di fascio neutronico realizzata in diamante. Read More
  • PANAREA - Agreement concerning collaboration in scientific research at the spallation neutron source ISIS +

    Il progetto ha come obiettivo lo studio dell’influenza di parametri quali lo spessore del materiale attivo, la dimensione degli elettrodi, Read More
  • STAGE-STE - Scientific and Technological Alliance for Guaranteeing the European Excellence in Concentrating Solar Thermal Energy +

    Questo programma di ricerca integrato (IRP) ha impegnato tutti i più importanti istituti di ricerca europei e altri attori industriali Read More
  • E2PHEST2US - Produzione di energia migliorata di calore ed elettricità da un sistema combinato di unità solare termoelettrico +

    Il progetto europeo E2PHEST2US ha avuto come obiettivo lo sviluppo di moduli innovativi cogenerativi per la conversione di energia solare Read More
  • ID2EA - Realizzazione di dosimetri e relativo sistema di amplificazione per la rilevazione di radiazioni ionizzanti e messa a punto del sistema di rilevazione di radiazioni ionizzanti +

    Il progetto ha come obiettivi: 1) lo sviluppo di dosimetri per radiazione in diamante CVD dal basso costo di produzione Read More
  • DMS - Dielectric MicroSpacer Technology +

    Molte applicazioni tecnologiche richiedono strumenti per mantenere una distanza micrometrica stabile tra due superfici. I requisiti sono più rigorosi se Read More
  • DISSIPO - Ambiente di Simulazione Integrato Elettromagnetico Termico e FiSico per l’ottimizzazione delle preStazioni in dIspositivi di POtenza a Semiconduttori +

    L’obiettivo del progetto è la realizzazione di un dimostratore di HPA (High Power Amplifier) ibrido nel range di frequenza 11-12 Read More
  • APACHE - Active & intelligent PAckaging materials and display cases as a tool for preventive conservation of Cultural HEritage +

    La maggior parte degli oggetti del patrimonio culturale ospitati dai musei sono spesso conservati in condizioni climatiche inadatte. APACHE svilupperà Read More
  • VNS - Development of a Diamond Spectrometer Array for Neutrons at JET +

    Il progetto ha come obiettivo lo sviluppo di una matrice di 12 pixel di spettrometri in diamante CVD Read More
  • AMADEUS - Next GenerAtion MateriAls and Solid State DevicEs for Ultra High Temperature Energy Storage and Conversion +

    Il progetto AMADEUS ha avuto come obiettivo lo sviluppo della prossima generazione di materiali e dispositivi per l’immagazzinamento di energia Read More
  • PROME3THE2US2 - Production Method Of Electrical Energy by Enhanced Thermal Electron Emission by the Use of Superior Semiconductors +

    Il progetto ProME3ThE2US2 ha avuto come obiettivo lo sviluppo di celle solari ad alta temperatura operanti in sistemi a concentrazione solare. Read More
  • 1
Utilizziamo cookie essenziali per il funzionamento del sito. Puoi decidere tu stesso se consentire o meno i cookie. Ti preghiamo di notare che se li rifiuti, potresti non essere in grado di utilizzare tutte le funzionalità del sito.