Spettroscopia di perdita di energia di elettroni (EELS)

La EELS è una tecnica spettroscopica che permette di misurare la distribuzione dell’energia trasferita da un fascio di elettroni incidenti sul campione, analizzando la perdita di energia dell’elettrone che ha subito un’interazione anelastica. Ci sono due classi di EELS: TEELS e REELS. Nella TEELS gli elettroni analizzati sono trasmessi attraverso il campione, nella REELS sono riflessi.
Gli elettroni del fascio primario interagiscono con il solido scambiando energia e momento ed in tal modo eccitano modi di oscillazione caratteristici del reticolo (fononi), ed il gas di elettroni quasi liberi (plasmoni), oppure promuovono transizioni elettroniche tra bande energetiche nel solido (eccitazione di elettroni in stati vuoti nella banda di conduzione). Così, variando l’energia del fascio primario di elettroni, è possibile eccitare differenti transizioni.
La spettroscopia REELS ha una dipendenza spaziale a causa della morfologia degli orbitali coinvolti nelle transizioni elettroniche.

EELS@IPES EELS@MBE EELS@SAMOS EELS@GPS

Analisi Prototipazione Sintesi Teoria

Utilizziamo cookie essenziali per il funzionamento del sito. Puoi decidere tu stesso se consentire o meno i cookie. Ti preghiamo di notare che se li rifiuti, potresti non essere in grado di utilizzare tutte le funzionalità del sito.