Materiali 2D nanostrutturati autorganizzati su superfici

01 Maggio 2020 Progetti

L'attività del progetto è focalizzata sull'ideazione, sintesi e studio di sistemi a bassa dimensionalità.

L'attività del progetto è focalizzata sull'ideazione, sintesi e studio di sistemi a bassa dimensionalità. In particolare: sistemi 2D formati da elementi dei gruppi IV e V; nanostrutture di semiconduttori; materiali organici auto-organizzati su superfici; isolanti topologici; sistemi ad elettroni fortemente correlati. La comprovata interazione fra ricercatori teorici e sperimentali, sia fisici che chimici, consentirà l'ottimizzazione delle metodiche di sintesi di materiali 2D già studiati e lo sviluppo di nuovi materiali, che saranno studiati mediante l'utilizzo di tecniche di microscopia a scansione di sonda, tecniche di spettroscopia (ottica ed elettronica) e simulazioni da principi primi.
Benché il progetto sia orientato alla ricerca di base, i materiali/processi esplorati presentano enormi potenzialità di applicazione in tecnologie per processi produttivi.

Anno di inizio: 2016
Anno Fine: 2021
Budget ISM (k€): FOE
Referente ISM: Stefano Colonna
Altro personale staff ISM Coinvolto: Paola Alippi, Luisa Ferrari Francesco Filippone, Roberto Flamini, Conor Hogan, Stefano Iacobucci, Giuseppe Mattioli, Anna Maria Paoletti, Fabio Ronci, Gloria Zanotti
laboratorio: NanoLab@ISM, Sintesi sostenibile di materiali avanzati organici e ibridi

Utilizziamo cookie essenziali per il funzionamento del sito. Puoi decidere tu stesso se consentire o meno i cookie. Ti preghiamo di notare che se li rifiuti, potresti non essere in grado di utilizzare tutte le funzionalità del sito.