Progetti

Sviluppo di nuove strategie ad elevata sostenibilità per la sintesi di materiali organici per dispositivi elettronici ed optoelettronici.
 

Il progetto propone una nuova tecnologia basata sull'utilizzo di dispersioni colloidali di nanoparticelle magnetiche in liquidi ionici per applicazione termoelettriche

Giovedì, 12 Novembre 2020 17:49

PCRec - Product Centric Recycling

L'azione  mirava alla organizzazione a livello europeo di un Network di eccellenza al servizio della comunità della KIC Raw Materials per il recupero e il riciclo di elementi  rari e/o critici

Lo scopo principale dell’azione COST è di creare una rete interdisciplinare di laboratori ed industrie, dotati di tecniche analitiche complementari per studiare i meccanismi di degradazione di Celle Solari Organiche “stato dell’arte” al fine di indirizzare il fotovoltaico organico di prossima generazione.

Il progetto ha come obiettivo lo studio dell’influenza di parametri quali lo spessore del materiale attivo, la dimensione degli elettrodi, il materiale degli elettrodi per la realizzazione di rivelatori in diamante per neutroni veloci, in collaborazione con Università Bicocca e CNR-IFP.

Questo programma di ricerca integrato (IRP) ha impegnato tutti i più importanti istituti di ricerca europei e altri attori industriali in una struttura di ricerca integrata per realizzare con successo alcuni obiettivi generali.

La finalità principale del progetto è stata la realizzazione di uno Spettrometro di Raggi X in Dispersione di Energia dedicato allo studio dei meccanismi di invecchiamento di celle solari di nuovissima generazione, a potenziamento delle infrastrutture di ricerca già esistenti presso il Laboratorio di Spettroscopia di raggi-X , ISM-CNR.

La COST Action è finalizzata alla creazione di una piattaforma scientifica interdisciplinare che fornisca valore aggiunto alla ricerca scientifica ed allo sviluppo di applicazioni industriali nel campo dei materiali ibridi organico-inorganico.

Giovedì, 12 Novembre 2020 17:18

EFOR II - Energia da Fonti Rinnovabili

Sviluppo di nuovi materiali ibridi organico-inorganico per dispositivi fotovoltaici.

Il progetto europeo E2PHEST2US ha avuto come obiettivo lo sviluppo di moduli innovativi cogenerativi per la conversione di energia solare concentrata in energia elettrica di piccola taglia.

Utilizziamo cookie essenziali per il funzionamento del sito. Puoi decidere tu stesso se consentire o meno i cookie. Ti preghiamo di notare che se li rifiuti, potresti non essere in grado di utilizzare tutte le funzionalità del sito.