Marco Girasole CV


  • Laureato in Fisica nel 1996 all’Università degli studi di Roma “La Sapienza” (tesi dal titolo “Relazione tra struttura atomica ed elettronica di emoproteine con spettroscopia XANES”).
  • L’attività di ricerca del dr. Girasole si è sviluppata prevalentemente nel campo della biofisica e delle nano scienze, con particolare riguardo per due principali soggetti di studio: le applicazioni delle Scanning Probe Microscopies (SPM) nella caratterizzazione su nanoscala di varie classi di biosistemi (da cellule a macromolecole) e nello studio della struttura e dinamica conformazionale di metallo-proteine con spettroscopie ottica e XANES. Riguardo gli studi SPM, in particolare, le modificazioni indotte da diversi stress (stati patologici, farmaci, campi elettromagnetici, metalli pesanti, nanoparticelle, nano tubi etc.) sono stati l’oggetto di diversi approfondimenti, così come lo sviluppo di metodi atti a determinare le caratteristiche funzionali di biosistemi basandosi su analisi morfologiche sulla nanoscala di cellule normali e patologiche. Una attività parallela è stata focalizzata allo sviluppo di strumentazione SPM innovativa dedicata allo studio della struttura morfologica e dell’evoluzione temporale dei campioni.
  • Svolge attività didattica all’interno di corsi di laurea in fisica e di corsi di dottorato in fisica, fisica sanitaria e biofisica ed è stato relatore di diverse tesi di laurea e di dottorato nel campo delle nano-bio-scienze.
    Il dr. Girasole è coautore di oltre 50 pubblicazioni su riviste scientifiche internazionali e di due brevetti legati a metodi ed a sviluppo di strumentazione SPM.
  • Collabora, come referee, con riviste scientifiche internazionali e con la European Science Foundation in qualità di esperto scientifico per l’applicazione di tecniche SPM a problematiche biologiche e tribologiche.