Giovanna Pennesi CV


  • Titolo di studio: Laurea in Chimica presso l’Università degli Studi di Roma La Sapienza 110/110 e lode nel 1978 e successiva abilitazione alla Professione nel 1979.
  • Posizione Attuale:  Ricercatore del Consiglio Nazionale delle Ricerche dal 1982. Primo Ricercatore del Consiglio Nazionale delle Ricerche.
  • Attualmente la d.ssa Pennesi afferisce alla linea di ricerca dell’Istituto ISM “Materiali ibridi organici-inorganici”
  •  Ottobre-dicembre 1986 Georgia Institute of Technology (Atlanta); gennaio-dicembre 1987 Institute de Chemie Minerale et Analitique presso l’Università di Losanna (Prof.C.Floriani). La sua attività è centrata sulla sintesi e sullo studio di nuovi materiali molecolari con particolari proprietà redox ed electron transfer per l’ottenimento di materiali con proprietà elettrocromiche e sensibili alla presenza di molecole piccole. Materiali di partenza sono ftalocianine e derivati di ftalocianine depositati come films sottili su opportuni substrati. L’attività si sviluppa sia nel settore dei sensori chimici con l’obiettivo di risolvere problematiche ancora aperte e di grande attualità nel campo dell’inquinamento atmosferico sia nel settore relativo all’ottenimento di film sottili di materiali ibridi organici-inorganici e allo studio delle loro proprietà ottiche e di conduzione.
    Dal 2007 l’attività di sintesi è anche a supporto di un programma di ricerca per applicazioni nel fotovoltaico organico per celle DSSC.
  • Da questa attività sono scaturiti più di 55 lavori su riviste internazionali e relative partecipazioni a Congressi Nazionali e Internazionali con contributi orali e/o posters, e brevetti.
  • Coordinamenti scientifici:
    – Responsabile, per gli anni 1985 e 1986, di una Collaborazione Internazionale dott.L.A.Bottomley della George Institute of Technology; Responsabile per gli anni 1994 e 1995 del progetto di ricerca “Materiali molecolari per sensori chimici e fisici basati su ftalocianine e poliossoanioni” del Progetto Strategico “Materiali Innovativi”;
    – Responsabile dal 1997 al 2001 del progetto di ricerca accorpato: “Nuovi Materiali come sensori chimici nel controllo degli inquinanti in acqua e in aria” PF MSTAII.
    – Responsabile 2006-2009 di un progetto del CNR dal titolo: “Sintesi di nuovi sistemi molecolari e loro processabilità per applicazioni in optoelettronica”.

Links

Pagina Personale CNR
Google Scholar
ResearchGate